Piacenza

Separazioni e divorzi: 771 nel 2014. A Fuori Sacco protagonisti i papà

18 marzo 2015

20150318-223421.jpg

Solo nel 2014 le pratiche matrimoniali finite di fronte al Tribunale civile di Piacenza sono state 771. Quelle per le separazioni consensuali sono state 347, mentre i nuovi divorzi congiunti sono stati 259. I restanti casi si sono trasformati in contenziosi, divisi tra 92 richieste di separazioni e 73 di divorzi giudiziali. Tra i casi, cerca di sopravvivere un esercito di padri che si trova solo e in difficoltà, perché sempre più spesso si ritrova anche schiacciato dalla perdita del lavoro, che rende ad esempio impossibile garantire l’assegno di mantenimento alla ex moglie e ai figli, ma anche a portare avanti una vita dignitosa. La trasmissione “Fuori Sacco”, arrivata questa sera alla sua diciannovesima puntata, in diretta su Telelibertà, ha dato voce in occasione della Festa del papà a tutti i padri che faticano ad arrivare alla fine del mese. I nuovi poveri. Ospiti in studio, intervistati dalla direttrice di Telelibertà, Nicoletta Bracchi, con Michele Rancati, Manuel Rossi, consigliere comunale di maggioranza che ha depositato una mozione per agevolare i genitori separati, non solo i padri, ad ottenere un alloggio Erp, il consigliere comunale di minoranza Massimo Polledri (“Al 30 per cento dei padri separati resta per se stesso un reddito tra 300 e i 700 euro; al 17 per cento meno di 300 euro” ha detto), il dottor Paolo Generali, diventato papà a 29 anni e a 54, Lorenza Boscarelli, avvocato, Simone Savinetti, papà a 19 anni, e, tra le testimonianze, le tre generazioni di Minardi, imprenditori agricoli. La storia di Savinetti è una storia di amore e coraggio: Simone e la compagna Angelica, studentessa del liceo artistico Cassinari, di soli 16 anni, sono diventati genitori di Maele, uno splendido bimbo che in celtico significa “principe”.

NOTIZIA DELLE 10 – Domani è il 19 marzo, festa di San Giuseppe, e Fuori Sacco ha deciso di dedicare la puntata di questa sera a tutti i papà. Nel corso della diretta dallo Spazio Rotative, come ogni mercoledì in onda alle 21 su Telelibertà, il direttore del Tgl Nicoletta Bracchi e il giornalista Michele Rancati racconteranno tutte le storie legate ai padri, da coloro che hanno accanto a sé il figlio in azienda a quelli che i figli non li vedono da anni a causa della burrascosa separazione dalla ex moglie.

Spazio, poi, a chi ha deciso di diventare papà in tenera età, poco più che maggiorenne, e a chi, invece, ha fatto la stessa scelta dopo i 50 anni.

Regia di Filippo Adolfini, editor Marcello Marchesini.

Per intervenire: email: [email protected]; Sms e WhatsApp: 335.7422274; Facebook: www.facebook.com/Fuorisacco; Twitter: @teleliberta – hashtag #fuorisaccolive.

Sarà possibile rivedere la puntata domani mattina alle 9.20, venerdì alle 17.15 e alle 23; sabato alle 11.15 e alle 20.30.

20150318-223443.jpg

20150318-223456.jpg

20150318-223504.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE