Palazzo Olivetti, anche la quarta asta deserta: pronto un altro ribasso del 10%

08 Maggio 2015

olivetti

Non è servito neppure un ulteriore ribasso del 10 per cento per attirare acquirenti per Palazzo Olivetti, l’immobile di proprietà comunale che si trova sul Pubblico Passeggio, vuoto e in vendita da qualche mese. Anche la quarta procedura è stata dichiarata deserta, visto che all’ufficio protocollo del Comune di Piacenza non è arrivata alcuna offerta alla scadenza del termine fissato alle 12 di martedì scorso.
Nei primi due bandi il prezzo per Palazzo Olivetti e gli altri beni in via di alienazione era “pieno”, ossia 2 milioni 797mila euro, mentre nel terzo ci fu un ribasso del 10 per cento, con una richiesta di 2 milioni 517mila 300 euro. Per la quarta asta era arrivato un ulteriore sconto del 10 per cento, quindi il Comune chiedeva 2 milioni 265mila 570 euro: 2.143.260 euro per l’immobile, 65.610 euro per i 6 posti auto e 56.700 euro per i 2 box doppi alla Cavallerizza.
Nella prossima settimana dovrebbe arrivare anche il quinto tentativo, con il prezzo abbassato di un ulteriore 10 per cento, limite sotto il quale non si potrà più andare, visto che una mozione approvata in consiglio comunale fissa la soglia di massimo “sconto” al 30 per cento della cifra iniziale.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà