Al Conservatorio il concerto delle due band vincitrici del “Bettinardi” 2014

16 Maggio 2015

Zurbaran - Piacenza Jazz Fest

Si ritroveranno di nuovo insieme, questa sera alle 21.15, sullo stesso palco del Conservatorio Nicolini, i cremaschi 3 Al Bot Jazz Quartet e gli emiliani Zurbaran, vincitori della sezione Gruppi del Concorso Nazionale “Chicco Bettinardi” 2014.

Il concerto, a ingresso libero, vedrà protagonisti due band di grande energia. A partire saranno i 3 Al Bot, formazione composta da Luca Ceribelli al sax tenore e soprano, Francesco Orio al pianoforte, Lorenzo Buffa al contrabbasso e Davide Bussoleni alla batteria. I 3 Al Bot nascono nel 2009 a Crema da un interesse comune per la musica improvvisata e per la ricerca di “qualcosa di non detto”. Iniziano a sperimentare e a conoscere il mondo del jazz seguendo le enormi orme lasciate da artisti come Wayne Shorter, John Coltrane, Miles Davis spaziando dal Free Jazz agli standard più famosi, fino a “lanciarsi” nelle prime composizioni originali.

La serata proseguirà con gli Zurbaran, trio formato da Mirko Cisillino alla tromba, Davide Angelica alla chitarra e Christian Pepe al contrabbasso. Zurbaran, dal nome di un pittore spagnolo della prima metà del Seicento, è un progetto nato nel 2014 dall’incontro di giovani personalità attive sul territorio emiliano, unite dalla volontà di creare un prodotto artistico multiforme, ricercando tra i linguaggi del Jazz e del “non-jazz”, una forma espressiva sincera, svincolata da manierismi e formalità stereotipate legate alla musica improvvisata.

3AlBot_PRESS - Piacenza Jazz Fest

© Copyright 2021 Editoriale Libertà