Santa Maria di Campagna. Ascesa tra gli affreschi con un touchscreen

22 Maggio 2015

20150522_171348_resized (3)

Un viaggio virtuale tra gli affreschi all’interno del tamburo della basilica di Santa Maria di Campagna. Si può riassumere così il nuovo progetto dell’amministrazione comunale teso a valorizzare le bellezze nascoste della nostra città. Il capolavoro cinquecentesco del Pordenone viene portato letteralmente su un touchscreen dove l’utente può ammirare in ogni piccolo dettaglio gli affreschi. Il progetto, che fa parte dell’iniziativa legata ad Expo 2015 “Piacenza in quota”, è legato anche ai percorsi della via Francigena.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà