Azzardopatia, Piacenza maglia nera in Regione: 156 pazienti

27 Giugno 2015

slot machine

Disturbo da gioco d’azzardo, a Piacenza c’è il più alto numero di pazienti in carico al Sert dell’intera Regione: sono 156 i casi accertati nel 2014, un numero molto elevato se si pensa che quelli del capoluogo Bologna sono 141.

A questi numeri si aggiungono i pazienti in osservazione e diagnosi che sono 28. Il totale parla di 184 persone seguite, un dato purtroppo in forte aumento: nel 2010 i pazienti erano infatti 68. Se n’è parlato oggi alla Fondazione di Piacenza e Vigevano, teatro del convegno organizzato da Svep “Dalla trappola del gioco d’azzardo alla rete della solidarietà” che ha dato voce agli esperti di fama nazionale, ma anche a baristi ed esercenti che hanno detto no alle slot.

Maurizio Avanzi, responsabile della cura del gioco d’azzardo patologico dell’Ausl di Piacenza, ha annunciato la volontà di aprire sul territorio altri sportelli che possano affiancare il lavoro che da anni svolge il Sert di Cortemaggiore. Tra i presenti anche Filippo Arcelloni, che da due anni porta in scena lo spettacolo “Il circo delle illusioni”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà