Comune-Equitalia, divorzio ufficiale. Reggiani debutta, Tarasconi saluta

23 Luglio 2015

DSC_7202

Il divorzio tra Equitalia e il Comune di Piacenza è ufficiale: il consiglio comunale oggi ha dato l’ok alla delibera, proposta dalla giunta, con la quale si interrompe il rapporto con la società di riscossione coatta dei tributi. Al suo posto arriverà la Ica. La seduta si era aperta con l’entrata in consiglio tra i banchi del Pd di Annalia Reggiani al posto del dimissionario Stefano Borotti, mentre quello di oggi è stato l’ultimo consiglio comunale di Katia Tarasconi, che presto presenterà la sue dimissioni da assessore per andare a sedere in consiglio regionale a Bologna, posto lasciato libero da un’altra piacentina, Paola Gazzolo, che ha deciso di tenere per sé solo il ruolo di assessore regionale.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà