Piacenza

Via libera dei soci: il modenese Bulgarelli è il nuovo presidente di Seta

2 settembre 2015

Nuovi bus Seta

Da questa mattina è ufficiale: Vanni Bulgarelli, rappresentante modenese, è il nuovo presidente di Seta al posto di Pietro Odorici. Lo ha deciso l’assemblea dei soci della società di trasporto pubblico locale che unisce le aziende di Piacenza, Reggio Emilia e Modena. Il nostro territorio era rappresentato dal vicesindaco di Piacenza, Francesco Timpano. Proprio Piacenza mantiene un consigliere di amministrazione, Massimo Garibaldi, al pari di Reggio Emilia (Daniele Caminati), mentre quelli di Herm Spa (la società partner industriale a cui è affidata la gestione operativa) sono due: Giuseppina Gualtieri e Fabio Teti. Il presidente del Collegio sindacale è Annamaria Nigro (nominata da Reggio Emilia), gli altri due componenti sono Paolo Rezzoagli (nominato da Piacenza) e Davide Cetti (per Herm Spa).

L’assemblea ha quindi deliberato i compensi spettanti ai componenti del Consiglio di amministrazione, confermando gli stessi importi già in essere: al presidente è riconosciuta un’indennità fissa massima di 51.163,44 euro lordi annui ed una indennità di risultato massima non superiore a 13.381,21 euro lordi annui; a ciascun consigliere  viene riconosciuto un compenso fisso di 10.189,65 euro lordi annui, oltre al gettone di presenza pari a 150 euro per ogni seduta del consiglio di amministrazione.

vanni bulgarelli

IMG_0599

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE