Piacenza

Cda della Ricci Oddi, è Laura Bonfanti la designata dalla Prefettura

30 novembre 2015

Ricci-Oddi-02

E’ Laura Bonfanti il componente del consiglio di amministrazione della galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi designato dalla Prefettura. La designazione si è resa necessaria a seguito delle dimissioni del presidente uscente Giuseppino Molinari, rassegnate il 6 ottobre scorso.

In totale sono pervenute alla Prefettura 43 candidature. Dopo aver verificato il possesso da parte dei candidati dei requisiti previsti dall’avviso, e tenuto conto di quanto disposto dall’art. 2 dello Statuto della Galleria d’Arte (“La Galleria è destinata in perpetuo ad uso pubblico ed ha scopi artistici e culturali: è intesa particolarmente a promuovere ed alimentare la cultura e l’educazione artistica del popolo”), il Prefetto, per l’individuazione dell’aspirante membro maggiormente idoneo a ricoprire l’incarico, ha fissato il seguente criterio: “Il candidato dovrà dimostrare di possedere in primo luogo una esperienza artistica e culturale attinente al settore specifico dell’arte moderna nonché uno spiccato senso di intervento finalizzato alla promozione, nel rispetto delle risorse patrimoniali della Galleria stessa, di ogni iniziativa anche pubblicistica mirata allo sviluppo delle collezioni di arte moderna e a quello della conoscenza da parte della collettività”.

In serata il Prefetto ha incontrato la Bonfanti per comunicarle personalmente la scelta operata e per formularle i migliori auguri di buon lavoro nel consiglio di amministrazione dell’Ente.

“È stata una sorpresa molto piacevole – ha detto Laura Bonfanti – sono felicissima, non me l’aspettavo. Ho già collaborato con la Ricci Oddi e riuscire ad apportare un nuovo contributo a questo gioiello cittadino per me è una grande occasione”.

Il comunicato della Prefettura

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE