Serve spazio per la scuola di Corano. Appello dei musulmani al Comune

10 Gennaio 2016

musulmani

L’Associazione italo-marocchina rivolge un appello al Comune: serve una sede più grande per le lezioni della scuola di arabo e di Corano.

Ogni sabato nei locali dell’ex Circoscrizione 3 sessanta bambini e ragazzi frequentano il “catechismo” dei musulmani per imparare la tradizione: “E per ospitare tutte le tre classi dobbiamo fare i turni”, dice il presidente dell’Associazione, Said Ben Cheikh. Che ci tiene a precisare. “Questo è l’Islam di pace”.

Altri dettagli sul quotidiano Libertà oggi in edicola.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà