Piacenza

Misericordia, 5mila servizi e 2.500 prelievi nel 2015, ma servono volontari

22 gennaio 2016

Misericordia (3)-800

Tempo di bilanci per la Confraternita della Misericordia di Piacenza: nel 2015 i suoi mezzi hanno percorso quasi 80mila chilometri, realizzando oltre 5mila servizi. Numeri importanti anche per l’ambulatorio attivato nella sede della Besurica da circa un anno, con oltre 2.500 prelievi del sangue.
Questo è un anno particolare per la confraternita, che fa parte delle opere ecclesiali della diocesi di Piacenza-Bobbio ed ha organizzato diverse iniziative per il Giubileo. Inoltre, nel 2016 festeggerà i 10 anni di vita a Piacenza. Ai microfoni di Telelibertà il governatore Rino Buratti ha ricordato anche il servizio per gli anziani della telefonata amica e quello prestato in questi mesi di emergenza freddo, al rifugio Sacra Famiglia: lo scorso anno i volontari hanno trascorso 29 notti con i senza fissa dimora. E’ stato annunciato infine che alle 20.45 del 2 febbraio partirà il nuovo corso per diventare volontari: “Ancora oggi purtroppo ci ritroviamo costretti a dire dei no per mancanza di forze. Speriamo – ha affermato Buratti- che partecipino in tanti”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE