Carolina Migli: dopo Londra arriva la direzione del Teatro Pedrazzoli di Fabbrico

04 Febbraio 2016

gambe

Dopo aver maturato un’intensa esperienza di studi e lavoro all’estero è tornata nella sua Piacenza. Una città che ha portato sempre nel cuore e nell’anima, dove ci sono gli affetti più cari e le amicizie più profonde, quelle che durano una vita. Qui ha ricostruito la propria carriera costellata di soddisfazioni personali. Carolina Migli Bateson, regista e interprete teatrale piacentina, diplomata nel 1995 alla Gaiety School of Acting di Dublino ha avuto un altro meritato riconoscimento. La compagnia Noveteatro di Novellara di cui fa parte insieme al direttore artistico Gabriele Tesauri, a Domenico Ammendola e alla presidente Carlotta Ghizzoni si è aggiudicata il bando per la gestione del teatro “Pedrazzoli” di Fabbrico (Reggio Emilia). Si tratta di un incarico triennale che prevede stagioni teatrali, attività cinematografiche, corsi di teatro per bambini, ragazzi e adulti, tenuti dalla Migli Bateson, che ha il ruolo di responsabile didattica.

Una delle produzioni più importanti della compagnia è “Hans” che sta riscuotendo grande successo. Lo spettacolo è ispirato a “L’amico ritrovato di Fred Uhlman” e narra la drammatica situazione in cui si vengono a trovare gli ebrei con l’avvento di Hitler; l’amicizia che si sviluppa tra i protagonisti nonostante le differenze sociali e religiose.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà