La soprano Paola Quagliata tra jazz, barocco e USA. Nuovo disco

16 Aprile 2016

IMG_6519

Dopo aver già messo a segno una serie di fortunati concerti anche negli Stati Uniti, assume un respiro sempre più internazionale il progetto piacentino “Jazzin’ around Barocco”, una inedita rivisitazione di arie del Seicento in chiave moderna, sull’onda del jazz. Protagonista, insieme al contrabbassista  Luca Garlaschelli e al piansita milanese Davide Corini, è la bella voce della soprano  Paola Quagliata, che abbiamo pizzicato a spasso per la città insieme al batterista americano Rudy Royston, entrato come titolare in questa avventura che è stata appena “fissata” in un CD e che si rivela destinata a nuovi interessanti sviluppi internazionali.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà