Piacenza

Vivere in una voliera, piacentina cura 30 uccellini: “Aumentano gli abbandoni”

16 aprile 2016

voliera

Da 40 anni, insieme al marito, ha trasformato il suo appartamento in città in una voliera.
Carla Stabellini, 77 anni, piacentina, ha salvato decine di volatili: si è presa cura degli animali feriti e di quelli abbandonati dai proprietari. “Alcuni si stufano oppure se devono andare in ferie aprono le gabbie, condannando questi esemplari ad una morte certa” racconta la donna a Telelibertà. In particolare ultimamente ha fatto fronte a molte rinunce di proprietà degli uccelli esotici, mentre per quelli selvatici collabora con il centro recupero di Niviano.
Complessivamente in casa la 77enne ha una trentina di volatili: un impegno considerevole sotto ogni punto di vista. Ogni specie ha le sue esigenze alimentari, i piccoli vanno imboccati ogni ora. E’ lei a dare la sveglia ai suoi ospiti alle 6 di ogni mattina e da quel momento comincia l’allegro cinguettio che prosegue fino alle 20 di ogni sera. “Molti non lo sanno – conclude Stabellini a Telelibertà – ma sono animali affettuosissimi. Alcuni dormono addirittura insieme a noi”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE