Evil Eye Lodge: “Il Piacentino è la cornice ideale per il nostro blues”

21 Aprile 2016

evil

Si conoscono da anni i componenti degli Evil Eye Lodge, che hanno portato affascinanti atmosfere blues a “Piacenza di no(t)te”. La trasmissione musicale di Telelibertà ha dato spazio alla band piacentina che propone pezzi inediti, scritti in buona parte dal cantante Andrea Gherardi, che si è raccontato ai microfoni di Alessandra Lucchini. “Sto sveglio fino a tardi durante la notte e così nascono i nostri pezzi” ha spiegato.

“Il Piacentino ha il suo fascino, con dei paesaggi che ricordano le paludi e che ben si prestano per fare da cornice alle nostre canzoni” ha proseguito Gherardi. Nel corso della puntata il gruppo ha mostrato il video del brano “No cure” girato nella zona di Caorso. “Durante le riprese ci siamo divertiti molto” racconta ancora il cantante.

La trasmissione, con la fotografia di Davide Franchini e Luigi Destri e la regia di Giuseppe Piva, torna il prossimo giovedì alle 21 su Telelibertà.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà