Piacenza

Disagio minorile a Piacenza: da gennaio 50 casi seguiti dalla questura

22 giugno 2016

minori (5)

Dall’inizio dell’anno l’ufficio minori della divisione anticrimine della questura di Piacenza ha trattato 50 casi di disagio minorile legati alla separazione dei genitori e complessivamente 213 bambini fra città e provincia sono stati oggetto di pratiche da parte dell’ufficio minori. Fra questi 39 casi di minori non accompagnati da genitori e arrivati in Italia.

Sono 15 invece i casi di sottrazione di minori a Piacenza e provincia dal 2012: si tratta di bambini arrivati dall’estero in Italia oppure dall’Italia portati all’estero. Al riguardo, sono 18 le persone indagate fra minorenni e maggiorenni.

Sono 6 invece i casi di minori scomparsi e tornati a casa nel giro di 24 ore dall’inizio anno e 10 i minori stranieri scomparsi negli ultimi anni senza più dare notizie. Si presume siano tornati nei Paesi d’origine o abbiano raggiunto il nord Europa.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza Provincia Video Gallery