Piacenza

Confcommercio, dopo sei anni Parietti lascia: “Tante soddisfazioni”

13 luglio 2016

parietti

Dopo sei anni al timone, Alfredo Parietti ha rassegnato le sue dimissioni da presidente dell’Unione Commercianti (Confcommercio). Resterà nella giunta come membro di diritto, così come spetta agli ex presidenti. Sebbene fossero compatibili, il mantenimento dei due incarichi di presidente della Camera di Commercio e di Confcommercio lo avrebbero costretto a drenare tempo prezioso all’attività del sindacato con sede in Strada Valnure.

“L’Unione ha bisogno di un presidente a tempo pieno, che lavori al cento per cento per questa realtà importante e storica. Con il ruolo assunto in Camera di Commercio non potevo più dedicarmi ad entrambe” ha detto Parietti. Positivo il bilancio della sua esperienza alla guida dell’associazione.

“Sono stati sei anni di grande soddisfazione” ha detto invitando i commercianti a “puntare sulle tipicità nelle offerte senza trascurare le vendite on line”. Le elezioni del prossimo presidente si terranno il 15 settembre. Da più parti si fa il nome di Cristian Lertora, attuale presidente della Fipe, come suo successore. I giochi sono però ancora tutti aperti.

L’intervista integrale sul quotidiano Libertà.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Economia e Politica Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE