Piacenza

Viaggio low cost intorno al mondo. Pelizzeni: “Mi sarei fermato a Buenos Aires”

17 settembre 2016

Appunti Windows-1
Era il 4 maggio 2014 quando il piacentino Claudio Pelizzeni partì per un giro del mondo low cost senza aerei. Lasciò il suo lavoro in banca e si avventurò fra treni, navi, continenti, nazioni e popoli del pianeta. Un viaggio intorno all’uomo, alla scoperta di se stessi e una sfida personale contro il diabete per dimostrare che non è un limite insuperabile. Puntuale, Claudio ha inviato un videomessaggio a Telelibertà per raccontare gli ultimi mesi di viaggio. Dal fascino della Patagonia all’accoglienza di Buenos Aires, per passare attraverso la meravigliosa provincia di Salt tra Bolivia e Paraguay fino a raggiungere il Brasile delle Olimpiadi dove è stato impossibile alloggiare a Rio a causa dei costi eccessivi. Al termine del giro del mondo manca la traversata oceanica per raggiungere l’Africa. Il rientro in Italia è previsto nel febbraio 2017.

Ecco il racconto di Claudio Pelizzeni con le immagini dei luoghi visitati

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE