Comitato nuovo ospedale

Sant’Eufemia, facciata restaurata. Il parroco: “C’è ancora molto da fare”

5 novembre 2016

s eufemia

Dopo sei mesi di lavori, è stata messa in sicurezza la facciata della storica chiesa di Sant’Eufemia. Il cantiere, avviato perché la parte in pietra arenaria si stava deteriorando e sgretolando, si è esteso alla revisione delle lattonerie ed al ripasso delle coperture, interventi resisi necessari durante i lavori. L’opera di consolidamento e ricostruzione è costata circa 70mila euro. Metà dell’importo è stato sostenuto dalla Curia attraverso i proventi derivanti dalla firma dell’8 per mille ed il cantiere è stato reso possibile anche grazie all’importante collaborazione della Scuola Edile di Piacenza.
C’è ancora molto da fare, bisognerebbe sistemare i gradini ed il cancello” ha commentato il parroco, monsignor Pietro Casella. Questa mattina, sabato 5 novembre, alla presentazione dei restauri c’erano anche il direttore dell’Ufficio per i beni culturali della Diocesi Manuel Ferrari, il collaboratore della parrocchia Mario Spezia, il presidente della Scuola Edile Filippo Cella, la progettista Isabella Buschi ed il restauratore Luca Panciera.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE