Dal Chievo

Crisi, chiusi due negozi storici in pochi giorni. “Ztl gratis per chi parcheggia in centro”

31 dicembre 2016

IMG_6635.JPG

“Chi lascia l’auto a pagamento nei parcheggi del centro storico, non prende la multa della Ztl. Il parcheggiatore lo comunica direttamente ai vigili urbani. A gennaio, grazie a una nuova operazione di marketing, pubblicizzeremo questa iniziativa, ad oggi poco conosciuta”.

Così Elisabetta Busconi, presidente di Vita in Centro, commenta una fine dell’anno che segna la fine di tante attività. Tra queste, ve ne sono almeno due storiche: “Nel 1900, nonno Domenico aprì in largo Battisti, l’Ottica Gasparini”, si legge sulla saracinesca abbassata dello storico negozio situato all’inizio di corso Vittorio Emanuele. “Ora, dopo 116 anni, si chiude. Ringraziamo tutti coloro che ci hanno accompagnato in questo percorso”.

In via Legnano, vicino a piazza Duomo, c’è un altro cartello, ancora su una saracinesca abbassata: “Questa avventura giunge al termine”, hanno scritto dalla libreria Berti. “Vogliamo ringraziare clienti e amiche che hanno creduto in noi, che hanno apprezzato il nostro lavoro, ma anche che ci hanno offerto amicizia, stima, regalato sorrisi, compagnia, risate, chiacchiere, caffè, fiori, cioccolatini, chiacchiere e critiche costruttive”.

IL SERVIZIO COMPLETO, SU LIBERTÀ IN EDICOLA

IMG_6634-0.JPG

IMG_6633.JPG

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE