“Dai pazienti ho imparato il coraggio”. Il professor Macellari saluta Piacenza

24 Febbraio 2017

IMG_7016.JPG

“Da loro ho imparato la determinazione, il coraggio di far fronte alla malattia e la capacità di reagire allo spettro della morte”.

Ha spiegato così il rapporto con le persone che ha curato il professor Giorgio Macellari, senologo, filosofo, scrittore, che si è raccontato ai microfoni di Telelibertà, intervistato dal direttore Nicoletta Bracchi a Nel Mirino.

Macellari da martedì sarà in pensione, non dirigerà più l’Unità senologia di Piacenza, ma continuerà a prestare la sua opera nella Breast Unit dell’ospedale San Giuseppe di Milano. L’etica del medico, la scienza, la filosofia, il rapporto con Veronesi, la scrittura e poi la professione, il rapporto con il malato e le donne in particolare: un’intervista a cuore aperto che andrà in replica sabato alle 9.30, domenica alle 21.45 e lunedì alle 18.30.

Sabato 25 febbraio, su Libertà, due pagine dedicate a Macellari, il padre della Senologia piacentina.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà