In anteprima i macchinari all’avanguardia della scuola di formazione

Un apparecchio di ultima generazione riesce a simulare la perforazione di un pozzo.

02 Marzo 2017


Domani, venerdì 3 marzo, alle 11 Confindustria Piacenza, Pogam ed Eni Corporate University presenteranno la “POGaMESchool”, ovvero l’iniziativa che concretizza il protocollo firmato all’Eni di Cortemaggiore il 27 aprile del 2016.
Questa scuola si rivolge alle aziende, offrendo formazione nel settore dell’oil&gas che solo a Piacenza interessa 40 imprese, 3.000 addetti per un fatturato di un paio di miliardi di euro l’anno.
Le telecamere di Telelibertà hanno mostrato in anteprima i macchinari che verranno utilizzati, in particolare un simulatore avanzato di ultima generazione installato una settimana fa e in grado di simulare tutte le attività di perforazione di un pozzo.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà