Caldo, sospesi i trapianti di pomodoro. Crotti: ”Situazione drammatica”

30 Maggio 2017

Molti agricoltori in questi giorni hanno sospeso i trapianti di pomodoro a causa delle temperature troppo elevate. Il comparto agricolo è in grave sofferenza. Dopo le gelate di inizio maggio stiamo assistendo ad un caldo estivo anticipato che mette in difficoltà molte colture. La situazione è definita “drammatica” dal presidente di Coldiretti Marco Crotti perché peggiorata dalla siccità che attanaglia il territorio piacentino da inizio anno. Coldiretti insieme al Consorzio di Bonifica aveva chiesto alla Regione lo stato di emergenza. “Non c’è acqua – aggiunge Crotti – e l’estate è alle porte. Ogni anno ci troviamo a fare i conti con i problemi legati alle dighe e al Brugneto. Bisogna trovare una soluzione strutturale” ha concluso.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà