Ballottaggio, dal rilascio della tessera elettorale al trasporto disabili ai seggi

20 Giugno 2017

Anche per il turno elettorale di ballottaggio di domenica 25 giugno, è il Quic di viale Beverora 57, sede degli sportelli polifunzionali del Comune di Piacenza, il punto di riferimento cui rivolgersi in caso di smarrimento, deterioramento o esaurimento degli spazi della propria tessera elettorale.

Gli uffici Quic osserveranno orari straordinari di apertura nel fine settimana delle elezioni: venerdì 23 giugno dalle 8.15 alle 18, sabato 24 dalle 8.15 alle 19, domenica 25 dalle 7 alle 23.

L’invito che l’amministrazione comunale di Piacenza rivolge ai cittadini che avessero necessità di richiedere un duplicato, o di ritirare la tessera se non l’hanno ricevuta a domicilio, è quello di rivolgersi agli sportelli Quic già in questi giorni, per evitare le code che si potrebbero creare nei giorni più prossimi alla domenica di voto.

L’orario consueto di operatività degli sportelli Quic è alle 8.15 alle 17 oggi e giovedì, mentre domani sarà dalle 8.15 alle 13.30.

Per quanto riguarda il trasporto gratuito ai seggi per gli elettori con disabilità o difficoltà di deambulazione, sarà a disposizione un minibus appositamente attrezzato, munito di pedana con elevatore. Chi è già in possesso dell’autorizzazione all’uso del servizio Prontobus potrà telefonare, entro e non oltre le ore 12 di venerdì 23 giugno, all’Ufficio Trasporto Disabili, al numero 0523-492720 dalle 8.30 alle 12.30, oltre al martedì e giovedì pomeriggio dalle 14 alle 16.

Chi, invece, avesse la necessità di utilizzare il servizio sono in occasione del voto dovrà far pervenire entro lo stesso termine, all’Ufficio Trasporto Disabili in via Taverna 39, la richiesta scritta in carta libera, corredata dalla copia del certificato di invalidità o dal certificato del medico curante che attesti l’impossibilità di fruire dei mezzi pubblici, oltre alla copia del documento di identità valido.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà