Nuova giunta

Passoni e il bilancio: “Scelte chiare e spesa da razionalizzare”

24 luglio 2017


Il suo è un ritorno alla politica dopo le dimissioni dalla Provincia nel 2013. L’assessore Paolo Passoni entra in Comune in un momento complesso: all’indomani di una inchiesta giudiziaria che ne ha fortemente minato la credibilità pubblica (“furbetti del cartellino”) e con un salvadanaio dell’ente in cui si contano gli spiccioli. E’ lì che dovrà mettere mano il nuovo assessore al bilancio, ai fondi comunitari, alle società partecipate, al personale e ai rapporti con il consiglio comunale: “So che le risorse non sono tante. Ma il Comune può garantire i servizi. Bisognerà fare delle scelte chiare e razionalizzare la spesa“.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE