Tour delle frazioni

Gli abitanti di Borgotrebbia: “Notti chiassose a causa di alcuni locali”. E Sant’Antonio lamenta il troppo traffico

20 settembre 2017

20170920-213133.jpg
Disturbo e inciviltà provocati da alcuni locali per giovani a Borgotrebbia (una discoteca e un club privato) e la necessità di riqualificare le aree verdi, comrpeso il parco polivalente, sono le principali richieste arrivate dai residenti di Borgotrebbia nel corso del partecipato incontro pubblico di oggi, mercoledì 20 settembre. Anche i problemi legati all’intenso traffico di via Trebbia, la strada principale, hanno fatto capolino durante l’assemblea.

La forte velocità e il rumore di via Einaudi, e la sosta selvaggia lungo la via Emilia sono invece alcune delle criticità di Sant’Antonio. E’ quanto emerso nel corso dell’ultima assemblea nelle frazioni tenuta dal sindaco Patrizia Barbieri. La quale ha promesso: “Cercheremo di riaprire l’asilo di Borgotrebbia, in questa comunità devono essere mantenuti tutti i servizi”.

20170920-213548.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza