Un convegno a Confindustria

Prevenzione e sicurezza sul lavoro, nel 2018 Piacenza capofila di un progetto nazionale

28 settembre 2017

Un’azienda su 5, secondo i dati dell’U.O. Igiene e sicurezza sul Lavoro dell’Azienda sanitaria Locale presenta irregolarità per quanto riguarda l’antinfortunistica. Circa una su tre, secondo i dati dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro. Numeri apparentemente discordanti, ma che trovano riscontro nel fatto che i primi provengono da indagini a campione, i secondi da ispezioni mirate.

Se ne è parlato questa mattina in un convegno, organizzato da Confindustria, Scuola edile, e associazione nazionale costruttori edili, orientato alle irregolarità e alle misure di prevenzione.

Oltre 330mila gli euro di sanzioni comminate alle aziende fuori norma, relative alla riduzione a un quarto delle multe in caso di interventi riparatori. Sanzioni che altrimenti sarebbero ammontate a oltre 1 milione e 400mila euro, e che la regione Emilia Romagna, unica in Italia, destina a progetti relativi alla sicurezza sul lavoro.

Nel 2018 Piacenza sarà capofila per un progetto nazionale sulla sicurezza sul lavoro nel comparto della logistica.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza