Piacenza ha ricordato Luciano Ricchetti con una visita guidata alle opere

26 Novembre 2017

Grande affluenza per la visita guidata di sabato pomeriggio alle opere di Luciano Ricchetti (1897-1977), per rendere omaggio all’artista piacentino a 120 anni dalla nascita e a 40 dalla morte.

Lorena Carella di Atlante Guide Turismo e Cultura ha accompagnato i 35 visitatori, accorsi per approfondire la storia di uno dei più celebri pittori piacentini, in un viaggio tra le sale e i palazzi che, in pieno centro storico, espongono i dipinti di Ricchetti. Il percorso è partito da Palazzo Galli, dove è conservato “Il Balilla” (frammento del quadro “In ascolto“, distrutto in seguito alla caduta del fascismo), per poi proseguire all’interno della sede centrale della Banca di Piacenza, dove è conservato il celebre affresco del 1952 “Sintesi Storica della città di Piacenza“, giungendo infine alla Galleria della Borsa e alla Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà