Il caso

Chiusura Spazio 4, tensione tra l’assessore Zandonella e gruppo di giovani

24 dicembre 2017

Confronto serrato fra l’assessore Luca Zandonella e una cinquantina di giovani e meno giovani arrivati ai Giardini Sonori per capire quale sarà il futuro di Spazio 4 dopo la chiusura del 29 dicembre.

“Abbiamo avuto un mandato dai cittadini per cambiare le cose e quindi anche nelle politiche giovanili sarà così” ha spiegato Zandonella.

“Cosa dovremmo fare ora? – hanno chiesto attraverso la portavoce Simona Arfini – verremo lasciati a casa da un momento all’altro”. “Da un punto di vista umano non è una cosa che fa piacere, ma le risorse del Comune non sono quelle di dieci anni fa – ha spiegato Zandonella – Spazio 4 costa ogni anno 60 mila euro: penso che quest’area non sia stata sfruttata al massimo in passato. Non si tratta di chiudere un centro, vogliamo riaprirlo l’1 marzo, ma una proroga per tenerlo aperto prima del bando non era possibile”.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza