Capitale della cultura, anche Piacenza nel sondaggio Touring Club

06 Febbraio 2018

C’è anche Piacenza nel sondaggio on line del Touring Club italiano attivato per votare la città che, tra le 10 finaliste, si ritiene debba diventare Capitale italiana della Cultura per il 2020.

“Un’iniziativa che contribuisce ad alimentare ulteriormente l’attesa per l’esito della selezione” fanno sapere dal Comune, dove l’iniziativa viene definita “un’opportunità rigenerante a livello locale e per l’intero Paese, dove tante realtà italiane si propongono presentando con orgoglio il proprio patrimonio storico-artistico e nuovi progetti per i rispettivi territori”.

“La candidatura – prosegue la nota del Comune – non dev’essere funzionale al campanilismo o alla concorrenza tra città, ma costituisce uno strumento di crescita, di cui Piacenza farà tesoro in ogni caso per costruire, sulla sua identità come crocevia di culture, un percorso di crescita e sviluppo che sappia valorizzare al meglio questa nostra peculiarità. Senza dubbio – conclude -, per una città di dimensioni medio-piccole come la nostra, questo percorso rappresenta un’occasione preziosa per far scoprire le nostre eccellenze”.

Non solo sondaggi online, anche un video mapping: le suggestive immagini di “Piacenza crocevia di culture” saranno proiettate sulla facciata di Palazzo Mercanti venerdì 9 febbraio alle 21. Un modo per salutare la delegazione che giovedì a Roma davanti alla Commissione ministeriale presenterà la candidatura di Piacenza come Capitale italiana della cultura 2020.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà