“L’agricoltura dei Millenials”: i giovani di Coldiretti protagonisti a Roma

08 Febbraio 2018

Sono giornate di formazione per Coldiretti Giovani Impresa a Roma, presso Palazzo Rospigliosi, dove sono presenti anche due piacentini, il delegato regionale Andrea Minardi e il neosegretario provinciale Valerio Galli. Oltre all’aggiornamento sull’evoluzione del progetto economico e sindacale di Coldiretti, i primi incontri hanno contribuito a fare il punto sugli scenari dei sistemi agroalimentari nazionali e internazionali, rappresentando uno stimolo alla riflessione sugli stili di vita e le tendenze che caratterizzano il mondo dei giovani.

Si tratta del primo progetto formativo tenuto da Coldiretti Education dal titolo “L’agricoltura dei Millennials” e Minardi è intervenuto tra i relatori: “I giovani – ha dichiarato – sono importanti dal punto di vista sociale e hanno bisogno del supporto delle Istituzioni per il raggiungimento e la finalizzazione dei loro progetti. Bisogna essere determinati e determinanti per il proprio futuro aziendale – ha proseguito – e per il contributo al progetto della Nuova Coldiretti, che vede impegnati i giovani in prima persona e in prima linea.” Tra gli argomenti trattati ci sono quelli relativi alla comunicazione efficace, all’uso dei social media e al web marketing.

L’importante momento di formazione arriva a poche settimane dall’assegnazione, sempre a Roma, dei premi per l’innovazione Oscar Green sostenuti da Campagna Amica dopo una lunga selezione territoriale che ha coinvolto migliaia di start up. Anche in quell’occasione era presente una delegazione piacentina di Coldiretti Giovani Impresa.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà