Dal 4 marzo “Salita al Pordenone” in Santa Maria di Campagna

19 Febbraio 2018

Domenica 4 marzo apre al pubblico la “Salita al Pordenone”, progetto di valorizzazione della basilica di Santa Maria di Campagna a Piacenza. Un evento, aperto fino al 10 giugno, organizzato dalla Banca di Piacenza in collaborazione con il Comune, proprietario della basilica, e il convento dei Frati Minori Osservanti con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero dei beni e attività culturali e del turismo. Per la prima volta sarà possibile ammirare gli affreschi della cupola maggiore del tempio voluto da Papa Clemente VII stando in quota e alla loro stessa altezza grazie a una galleria circolare aperta sull’esterno della città con vista panoramica a 360 gradi.

La cupola sarà raggiungibile attraverso un camminamento anticamente utilizzato solo a fini manutentivi recuperato e messo in sicurezza. Contemporaneamente verranno organizzate a Palazzo Galli le mostre: “Il Genovesino e Piacenza e I nuovi Ghittoni e i disegni della collezione Banca di Piacenza. La manifestazione si estenderà anche alla città di Pordenone oltre che a Cortemaggiore, Monticelli d’Ongina e Cremona dove verranno realizzati eventi collaterali.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà