Cinema, teatro e arte: in città le conferenze dei giovani di “Effetto Pathos”

26 Aprile 2018

Cinema, teatro e arti in generale: questi i temi principali di “Effetto Pathos”, rassegna di conferenze culturali, tenute da studenti universitari ed organizzate dall’associazione Pathos Multimedia. Il primo appuntamento è alle 16.00 di domani, venerdì 27 aprile, presso la Serra di Palazzo Ghizzoni Nasalli (ingresso via Gregorio X), ad ingresso libero.

Si inizierà con la presentazione dell’associazione culturale, nata dall’idea di alcuni ragazzi piacentini, con lo scopo di valorizzare e dare spazio alla creatività e alle idee in ambito artistico dei giovani del territorio, per poi proseguire con la proiezione e il commento dell’unico cortometraggio realizzato dal padre del teatro dell’assurdo Samuel Beckett, si parlerà poi di pubblicità dal punto di vista artistico (con l’esempio del cartellonista triestino Dudovich), chiudendo poi con l’analisi di sentenze creative e problematiche giuridiche derivanti proprio dalla pubblicità.

Nelle pause saranno fornite ai presenti maggiori informazioni circa attività e progetti dell’Associazione, pronta a debuttare quest’anno (dopo il successo dell’anno scorso con “Lo spiffero sottile”) l’11 maggio prossimo con lo spettacolo “Voi commediante”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà