Analisi di Italia Oggi

Qualità della vita, Piacenza perde otto posti. Bene scuole e servizi finanziari

19 novembre 2018

Qualità della vita, Piacenza scende dal ventesimo al ventottesimo posto della classifica nazionale redatta da Italia Oggi, il quotidiano economico diretto da Pier Luigi Magnaschi. In cima c’è ancora, per il secondo anno consecutivo, Bolzano. La perdita di otto posizioni sconta il prezzo di un autentico capitombolo sofferto sul fronte dell’ambiente, dove Piacenza è scesa dal 25esimo al 75esimo posto.

Bene invece servizi finanziari e offerta scolastica. Per quest’ultima siamo al top in Italia insieme a Parma, Siena e Trento La classifica generale che vede Bolzano al primo posto e Piacenza al 28esimo risulta dalla sommatoria di 9 categorie. Si tratta di Affari e lavoro, Ambiente, Criminalità, Disagio sociale, Popolazione, Servizi Finanziari, Sistema salute, Tempo libero e Tenore di vita. Sei delle nove voci risultano equiparabili e quindi raffrontabili alle stesse della precedente edizione. Un piccolo avanzamento Piacenza lo ha registrato sul fronte di Affari e lavoro, salendo dal 23esimo al ventesimo posto. Piccolo passo indietro sulla voce Popolazione, dall’80esimo all’82esimo posto.

L’ANALISI SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE