Il Conservatorio Nicolini sbarca sul canale internazionale Stingray Classica

29 Gennaio 2019

Il Conservatorio Nicolini di Piacenza sbarca su Stingray Classica, canale tematico visibile in oltre cinquanta Paesi e che conta 35 milioni di iscrizioni nel mondo con circa un milione di telespettatori al giorno. L’occasione è la messa in onda del concerto,  prevista per venerdì 1° febbraio alle ore 21, diretto da Johan de Meij, dell’Orchestra di Fiati dei Conservatori Giuseppe Nicolini di Piacenza e Giuseppe Verdi di Milano, con Hans de Jong al sax alto, andato in scena alla Sala dei Teatini di Piacenza il 16 giugno 2018; ultimo appuntamento della scorsa rassegna “Allegro con Brio” organizzata da Fondazione Teatri di Piacenza in collaborazione con il Nicolini. In programma, composizioni dello stesso de Meij: “Echoes of San Marco”, “Fellini” e Sinfonia n.1 “Il signore degli Anelli”.

La regia del concerto è del piacentino Pietro Tagliaferri, docente di clarinetto al Conservatorio Nicolini, che ha curato l’editing audio e video, coadiuvato dal collaboratore Alessandro Canali alla direzione della fotografia. Grazie alla sua duplice formazione di regista e musicista, Tagliaferri abbina alla cura per l’immagine una vasta preparazione musicale, alla base del suo modo di operare in ambito visivo.

Il concerto ai Teatini è stato il prodotto finale del progetto “MIlanoPIACEnza…suonare insieme” che ha coinvolto il Conservatorio Nicolini di Piacenza e il Conservatorio Verdi di Milano. Le riprese audio dell’evento musicale sono state effettuate da Luca Frigo e Alessandro Campana, coordinati dal docente del Conservatorio Nicolini Marco Alpi.

Stingray Classica non è ancora visibile in Italia; chi desidera vedere il concerto, può trovarlo integralmente alla pagina YouTube del Nicolini (“Conservatorio di Musica Nicolini Piacenza”).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà