Vinitaly

Vino nuova frontiera del turismo regionale. Lambri “Ambasciatore”

8 aprile 2019

Tra i 4.600 espositori arrivati alla 53esima edizione di Vinitaly ci sono anche numerosi produttori piacentini che hanno portato a Verona, alla manifestazione di settore più grande del mondo, le loro eccellenze e le novità del nuovo anno che si caratterizza, oltre che per la convivialità e la passione per il vino, anche per l’attenzione al biologico e alla sostenibilità ambientale. Per la Regione Emilia-Romagna il vino è la nuova frontiera del turismo. L’Enoteca Regionale ha premiato, tra gli altri, il capocronista di Libertà Giorgio Lambri come “Ambasciatore del vino emiliano romagnolo del mondo”. Oltre 130mila i visitatori attesi alla kermesse, migliaia sono giovani.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza Provincia