Nuovo ospedale

Bonaccini: “Piacenza libera di scegliere l’area, la Regione non può stanziare altri fondi”

31 maggio 2019

 


“Piacenza è libera di scegliere l’area che ritiene più idonea per ospitare il nuovo ospedale, c’è un’ottima collaborazione con il Comune. La Regione non può spendere più di quanto immaginato in passato. Sarà un ospedale bellissimo e moderno. Noi abbiamo messo altri 15 milioni per gli altri presidi prechè riteniamo Piacenza importante per la Regione” ha commentato il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini che questa mattina, venerdì 31 maggio, ha partecipato alla seconda edizione degli Stati Generali della Ricerca. Ieri in consiglio comunale è stato presentato lo studio di pre fattibilità che indica a Piacenza sei aree idonee ad ospitare la struttura: Besurica Ovest, Besurica Sud, Besurica Est, La Verza, Podere Cascine (AL9) e Farnesiana. Ma sono queste ultime due, entrambe di proprietà dell’Opera Pia Alberoni, a godere dei favori dell’Ausl. “Pur essendo tutte queste aree idonee sotto il profilo dell’ampiezza della superficie e della collocazione, Podere Cascine e Farnesiana sono quelle che presentano minori problemi in termini di accessibilità essendo prossime a un tratto di tangenziale a quattro corsie”. E’ quanto osservato ieri da Luca Baldino, direttore generale dell’Ausl.

 

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza