Coop cremonese

Appalto del verde cittadino, ancora polemiche. Confcooperative: “Cuore Verde, mai un’ispezione in cinque anni”

14 giugno 2019

Ancora polemiche sull’appalto del verde a Piacenza. E nuovamente soffiano in direzione della Cuore Verde di Cremona, la cooperativa sociale a capo della cordata che si è aggiudicata il lotto 2 da oltre due milioni di euro per la manutenzione delle aree verdi nella parte est. Concooperative Piacenza ha scritto alla propria centrale regionale (Bologna) e a quella nazionale (Roma) perché venga sollecitata la Confcooperative lombarda a effettuare la revisione nei confronti della stessa Cuore Verde, operazione che per legge deve avvenire annualmente (o ogni due anni a seconda delle dimensioni), e per chiedere spiegazioni del perché la società cremonese non sia mai stata soggetta all’ispezione nei suoi cinque anni di vita.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE