Prima volta in Comune nel 2002, rieletto nel 2017 con 155 preferenze

25 Giugno 2019

Calabrese della provincia di Cosenza, Giuseppe Caruso, 58 anni, ha conseguito il diploma di ragioneria e da 30 anni lavora all’Agenzia delle Dogane della nostra città.
Nel 2002 è entrato in consiglio comunale a Palazzo Mercanti in opposizione alla giunta Reggi tra le fila di Alleanza Nazionale e nel mandato successivo 2007- 2012 è stato confermato con 161 voti. Nonostante le 162 preferenze ottenute con il Popolo della Libertà nel maggio 2012 non riuscì a far parte dell’opposizione al sindaco Dosi. E’ tornato in consiglio nel 2017, per la prima volta in maggioranza con Fratelli d’Italia grazie a 155 preferenze conquistate.
Il 14 luglio 2017 è stato eletto presidente del consiglio comunale di Piacenza.
Questa mattina l’arresto ad opera della polizia con l’accusa di aver favorito una cosca della ndrangheta, a cui apparterrebbe, in una truffa all’Unione europea in tema di agricoltura.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà