Intervento da 360mila euro

Luci al Garilli: in arrivo nuovo impianto di illuminazione per lo stadio

24 luglio 2019

 


Migliorare l’illuminazione e risparmiare energia è l’obiettivo dell’intervento deliberato dalla giunta comunale a favore dello stadio Garilli di Piacenza. Tutti i proiettori a servizio del campo da gioco, distribuiti su quattro torri, verranno sostituiti con altri di nuova generazione.

Un intervento di manutenzione straordinaria del costo di 360mila euro finanziato dal Comune e previsto entro l’anno in corso. Nella delibera si legge che la scelta è dettata dalla necessità di migliorare il livello di illuminazione del campo da gioco e ridurrà notevolmente gli interventi di manutenzione. Con i lavori di ristrutturazione ormai prossimi al via, si presenta il problema relativo alla prima gara ufficiale che il Piacenza sosterrà con la Viterbese proprio al Garilli e valida per il turno preliminare di Coppa Italia. Gara programmata per il 4 agosto e quindi a rischio: stando a quanto raccolto però, la società dei fratelli Gatti è al lavoro per mandare in scena il match ugualmente alla Galleana, probabilmente ricorrendo ad una riduzione di capienza. Nel caso di impossibilità, l’alternativa potrebbe essere rappresentata dallo stadio di Carpi.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza