Bandiera Gialla

“Ha dato lustro alla patria”: vitalizio per il cantante Gianni Pettenati

7 dicembre 2019

Il piacentino Gianni Pettenati, noto in tutto il mondo per la canzone Bandiera Gialla, riceverà un vitalizio statale.
Per il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella si tratta di “un cittadino italiano che ha dato lustro alla patria”, che ora, viste le condizioni di difficoltà, ha deciso di premiarlo con un assegno straordinario dell’importo annuo di 24 mila euro.
Il decreto del presidente Mattarella, che nel febbraio 2018 aveva ricevuto la richiesta dell’allora presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale: “La relativa spesa – si legge – farà carico allo stanziamento iscritto al capitolo 230 dello stato di previsione della Presidenza del Consiglio dei ministri per l’anno 2018 ed ai corrispondenti capitoli per gli anni successivi”.
Con Pettenati è stata applicata la legge numero 440 dell’8 agosto 1985, concernente l’istituzione di un assegno vitalizio a favore di cittadini che abbiano illustrato la Patria e che versino in stato di particolare necessità. Qui si è fatto riferimento alle condizioni di salute del cantante piacentino che, solo nel 2019, ha dovuto saltare qualcosa come 36 serate.
Era stato un consigliere regionale della Lombardia a lanciare per primo la proposta.

IL DECRETO DEL PRESIDENTE SERGIO MATTARELLA

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza