Tradizione rispettata

Piace a tutti la Santa Lucia che regala doni e dolci in centro

13 dicembre 2019

Da Angola, Honduras, Gambia o Marocco non importa: l’abbraccio a Santa Lucia è arrivato da ogni parte del mondo. Nel pomeriggio del 13 dicembre, la tradizionale figura della martire cristiana tanto amata dai più piccoli ha incantato il centro storico di Piacenza, coinvolgendo soprattutto le numerose famiglie presenti in piazza Duomo. Proprio lì sono arrivati Santa Lucia e l’elfo di Babbo Natale. “Sono di fede islamica – ha commentato una donna gambiana insieme alle figlie – ma mi piace condividere l’allegria delle feste con le altre persone”. Questa Santa Lucia in versione multietnica ha attraversato le vie principali del cuore cittadino con una lunga coda di bambini al seguito. Lungo il tragitto, ha abbracciato i piccoli e distribuito i dolcetti.

Nel frattempo, ispirandosi alla tradizione svedese, i baby-partecipanti dei laboratori creativi in piazza Cavalli hanno realizzato una corona di candele da regalare alla “donna dei regali”. Nel “boschetto incantato” sotto a Palazzo Gotico, gli organizzatori hanno proposto una merenda gustosa e lo stand di truccabimbi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza