Doppio intervento

Ricci Oddi, breccia nel muro con Palazzo ex Enel. E arrivano i soldi per l’impianto di climatizzazione

19 dicembre 2019

Stamattina è stato aperto il passaggio che unirà il restaurato edificio dell’ex Enel (ora noto come Xnl) di via Santa Franca con i locali della Galleria Ricci Oddi in via San Siro. Una breccia che consentirà alle due istituzioni museali di organizzare esposizioni e iniziative culturali comuni, soprattutto alla luce del clamoroso ritrovamento del Ritratto di signora di Klimt, rubato 22 anni.

Per una casuale, ma positiva, coincidenza, il Comune di Piacenza ha sbloccato 536mila euro quale contributo straordinario per la realizzazione del nuovo impianto di climatizzazione e controllo termo-igrometrico dei locali della galleria. Un intervento atteso da tempo, che fa seguito ai lavori di sistemazione del Salone di onore dei mesi scorsi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE