Suora di clausura

“Io ascolto, la gente trova le risposte”: associazione ricorda Madre Tosi

12 febbraio 2020


Riscoprire il pensiero di Madre Maria Teresa Tosi è la finalità dell’associazione nata poche settimane fa a Piacenza e dedicata alla religiosa, figlia degli storici orefici di via XX Settembre, che nel 1964 diede vita alle “Piccole Sorelle di Maria, Madre della Chiesa” e che nel 1972 fondò l’Eremo della trasfigurazione a Collepino di Spello in Umbria.

Madre Tosi nel 1958 raccontò per la prima volta la clausura ai microfoni di Sergio Zavoli. Dopo l’intervista il monastero del Carmelo di Bologna fu inondato di lettere di credenti e laici che confidavano alla religiosa i loro problemi esistenziali. Madre Tosi è stata definita dal vescovo di Piacenza Gianni Ambrosio “Una maestra di spiritualità del nostro tempo”.

L’attuale superiora dell’Eremo, madre Eliana Pasini ha riferito di una donna che aveva chiesto a madre Tosi come mai le persone che la incontravano uscivano felici. La religiosa le rispose: “Io li ascolto, loro trovano le risposte”.

Gianfranco Mastrorilli e Barbara Sartori sono rispettivamente presidente e vicepresidente dell’associazione che nei prossimi mesi organizzerà un convegno dedicato a Madre Tosi.

Chi volesse informazioni può scrivere all’indirizzo email: [email protected] o contattare il numero 3914607510.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza