Emilia Romagna

Nuova Giunta Bonaccini, c’è anche un piacentino: Vincenzo Colla al Lavoro

13 febbraio 2020

C’è anche un piacentino nella giunta nominata da Stefano Bonaccini alla guida della Regione Emilia Romagna per il prossimo quinquennio. Si tratta di Vincenzo Colla di 58 anni, vicesegretario della Cgil, assegnato all’assessorato Sviluppo economico, Lavoro, Formazione, Green Economy.

La formazione della nuova giunta è stata presentata nella tarda mattinata di giovedì 13 febbraio dal presidente rieletto; oltre al sottosegretario, ci sono sei assessori uomini e quattro donne. Due i tecnici: Paola Salomoni e Mauro Felicori.

Ecco la squadra del governatore:
Davide Baruffi, 45 anni – Sottosegretario alla Presidenza.
Elly Schlein, 34 anni – Vicepresidente, deleghe a emergenza climatica e diseguaglianze, Patto per il Clima, Politiche Abitative e giovanili, Cooperazione internazionale, Rapporti Ue.
Raffaele Donini, 50 anni – Salute.
Vincenzo Colla, 58 anni – Sviluppo economico, Lavoro, Formazione, Green Economy.
Irene Priolo, 45 anni – Ambiente, Difesa del suolo, Protezione civile.
Andrea Corsini, 55 anni – Mobilità e trasporti, Infrastrutture, Commercio.
Barbara Lori, 51 anni – Montagna, aree interne, programmazione territoriale, pari opportunità.
Alessio Mammi, 39 anni – Agricoltura e agroalimentare, Caccia e pesca.
Paola Salomoni, 53 anni – Scuola, università, ricerca, agenda digitale.
Mauro Felicori, 67 anni – Cultura e paesaggi.
Paolo Calvano, 42 anni – Bilancio, personale, patrimonio, riordino istituzionale.

Stefano Bonaccini terrà, invece, per sé le deleghe a Programmazione dei fondi Ue, Sicurezza e legalità, Autonomia, Ricostruzione post sisma e Sport.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza