“Bilocale senza la tv”, il nuovo singolo del rapper piacentino Delfo

04 Aprile 2020

“È la storia di tutti noi che abbiamo perso chance, soldi, tempo e anni scolastici ma nonostante tutto ci siamo sempre rialzati da terra per riprovarci di nuovo”. È la storia che il rapper piacentino Delfo, pseudonimo di Valerio Del Fine, comprime in pochi metri quadrati: “È la storia di tutti noi nati o cresciuti in un bilocale, sedotti e abbandonati da ragazze o ragazzi che dicevano di amarci, da amici che hanno preferito pessime abitudini”. Nasce da qui, dalla dimensione metaforica di un piccolo appartamento di periferia, il nuovo singolo del giovane artista: “Bilocale senza la tv” (feat Sac1), prodotto da Prez, registrato al Tabaki Studio di Piacenza e distribuito da Artist First. Un pezzo fortunato, che ha debuttato al 128esimo posto della classifica italiana di Spotify (top 200) e – grazie ai 100mila ascolti online in due giorni – è stato inserito nelle novità della settimana su Apple Music, Amazon Music e YouTube Music. “Le sonorità trap del brano si mescolano ai contenuti e alle rime introspettive”, spiega il rapper. Nelle sue intenzioni, infatti, di questo si tratta: un brano conscious – ovvero incentrato su temi sociali – che prova ad andare nettamente in controtendenza ai “soliti cliché di trap e rap dei tempi odierni”. Attualmente, a una manciata di giorni dall’uscita, ha superato i 200mila ascolti ed è diventato il brano più cliccato di Delfo.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà