Albo regionale

Start up innovative, nel Piacentino sono 39. Nel 2020 quattro iscrizioni

27 maggio 2020

Le start up innovative registrate nella sezione speciale del Registro delle imprese in Emilia Romagna sono 934 di queste 39 sono piacentine; 26 hanno con sede nel capoluogo, tre a Rivergaro, due a Fiorenzuola e Cadeo, una a Podenzano, Castel San Giovanni, Castelvetro, Gossolengo, Alseno e Carpaneto. Tre di queste aziende hanno prevalenza femminile.
Il 71,8 percento appartiene al settore dei servizi, il 28 percento al settore industriale; quasi tutte hanno natura giuridica di società a responsabilità limitata, il 2 percento è una coopertiva.
L’albo esiste dal 2013 ma il boom è stato nel 2019 con il 36 percento delle iscrizioni. Il 7,7 percento delle start up è nata in questo inizio 2020 così tormentato a causa dell’emergenza Coronavirus.

 

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza