Ad Artshow

La Biblioteca di via Roma di Bernardo Carli: la cultura si fa (in) strada

28 luglio 2020

 

Ad Artshow questa sera (ore 21 su Telelibertà, da Spazio Luzzati) si parla della vita culturale di una strada, via Roma. La zona negli anni ha visto il radicamento di persone delle più svariate etnie, è stata ed è un laboratorio privilegiato per l’integrazione, luogo di contrasti a volte forti e di una altrettanto forte, germinale creatività. Uno degli abitanti di via Roma è Bernardo Carli, già preside del liceo artistico Cassinari, già fondatore dello spazio aperto “Fabbrica dei Grilli” in via Tibini e oggi padre della libera “biblioteca” in via Roma, realizzata con i libri dello stesso Carli e disponibile per tutti, dove si tengono fra l’altro incontri e presentazioni culturali. Carli, personalità di grande vivacità culturale, racconterà la sua esperienza nel quartiere, un agire dal basso con e fra la gente, il coinvolgimento di bambini e donne, la ricchezza degli scambi. Durante l’emergenza Covid è stato anche avviato un servizio materiale di sostegno alle famiglie in stato di bisogno, il servizio ha trovato la condivisione di tanti che hanno contribuito alle borse-viveri. Artshow andrà in replica anche domani (ore 13.35). Nelle prossime puntate saranno ospiti della giornalista Patrizia Soffientini il sociologo Giampaolo Nuvolati (4 agosto), l’architetto paesaggista Anja Werner (11 agosto) e il direttore artistico di Teatro Gioco Vita Diego Maj (18 agosto).

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Telelibertà

NOTIZIE CORRELATE