Lavoro

Xpo, oltre 300 assunzioni, organizzato bus navetta dalla stazione. Mandelli, 90 a rischio

23 novembre 2020

Momento durissimo per l’economia e dunque per il mondo del lavoro, ma anche a Piacenza c’è un settore in controtendenza. O per lo meno, segmenti della logistica fanno registrare incrementi occupazionali importanti come nel caso del Consorzio Lhs. Sono stati 310 i nuovi assunti dal gruppo che gestisce i 55 mila metri quadrati del capannone Xpo di via Bazzani. Inserimenti avvenuti negli ultimi giorni che hanno addirittura richiesto l’attivazione di un servizio di bus navetta che dalla stazione ferroviaria conduce i lavoratori al polo logistico e consenta loro il percorso inverso a fine turno. Il tutto con un mezzo e personale dipendente del datore di lavoro.

La Mandelli invece, storica azienda della meccatronica piacentina ha chiesto la cassa integrazione straordinaria per 90 lavoratori. La pandemia ha messo ko il settore dell’aeronautica civile.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE