Alle 21 su Telelibertà

Alla scoperta degli antichi teatri di Piacenza con “Quarta Dimensione”

26 novembre 2020

Il Teatro delle Saline fu davvero il primo edificio di spettacolo della nostra città? Quando fu costruito, e dove si trovava? Chi ne finanziò la costruzione? Cosa rimane del Teatro Ducale della Cittadella, distrutto da un incendio nel 1798? Quali vicende segnarono la costruzione del Municipale?  Queste domande, insieme a molte altre, troveranno risposta questa sera alle 21.00 su Telelibertà, nel corso di una nuova puntata di “Quarta Dimensione”.

Il programma, condotto dall’architetto Manrico Bissi, proporrà agli spettatori un ricco excursus dedicato alla storia dei teatri piacentini, dall’età farnesiana agli anni briosi della Belle Époque. Un tema fortemente connotativo della realtà locale: Piacenza può vantare infatti una illustre e longeva tradizione teatrale, iniziata nel tardo Cinquecento e cresciuta poi nel secolo seguente grazie al mecenatismo della corte farnesiana, sedotta dallo sfarzo e dalla rappresentazione celebrativa tipica della cultura barocca. In epoca più recente, è invece doveroso ricordare la stretto legame che Piacenza intrecciò con la vocazione lirica operistica, toccando il suo vertice con il Romanticismo risorgimentale di Giuseppe Verdi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Telelibertà

NOTIZIE CORRELATE