Qualità della vita, Piacenza precipita al 73esimo posto

29 Novembre 2020

Scivolone di Piacenza nella “Qualità della Vita” stilata da Italia Oggi e Università La Sapienza: passiamo dal 32esimo al 73esimo posto. Mentre migliorano le posizioni su affari e lavoro, ambiente, popolazione, reati e sicurezza e sistema salute, peggioriamo invece su reddito, istruzione e capitale umano, ma è soprattutto la sicurezza sociale e l’impatto pandemico (già calcolato nella classifica) che ci fa precipitare al 103esimo posto. E’ Pordenone la città con la miglior qualità della vita in Italia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà